Il Progetto "Musica per la Vita"

"Musica per la Vita" è un servizio di musicoterapia per bambini e giovani adulti.

L'iniziativa è stata ideata e realizzata da Accademia Filarmonica e Associazione Caputmundi di Camposampiero.

Recapiti

  • Sede: Villa Campello, via Tiso 12 – Camposampiero (PD)
  • Cellulare: 340 678 5668 lunedì, mercoledì, venerdì 9.00-12.00
  • EMail: musicaperlavita@accademiafilarmonica.info
  • Web: accademiafilarmonica.info/musicaperlavita

Patrocini

  • Comune di Borgoricco
  • Comune di Camposampiero
  • Comune di Campodarsego
  • Comune di Loreggia
  • Comune di Massanzago
  • Federazione dei Comuni del Camposampierese
  • ULSS 15 Alta Padovana

Adesioni e collaborazioni

  • Associazione Aiutismo - Campodarsego
  • AVIS - Camposampiero
  • Centro Studi di Musicoterapia dell'Alto Vicentino - Thiene
  • Scuola di Musicoterapia "Giovanni Ferrari" - Padova

ProgettoMusicaperlaVitaOpuscolo

Interventi di Musicoterapia in ambito preventivo, terapeutico, abilitativo e neuro-riabilitativo

“La Musicoterapia si propone di sviluppare potenziali e riabilitare funzioni dell’individuo in modo che egli possa ottenere una migliore integrazione sul piano intrapersonale e interpersonale e, conseguentemente, una migliore qualità della vita attraverso la prevenzione, la riabilitazione o la terapia”

(World Congress of Music Therapy, Amburgo, 1996)

La Musicoterapia è una metodologia terapeutica che promuove percorsi e processi di cambiamento, potenzia l’espressività individuale e gli aspetti comunicativo-relazionali.

Il servizio di “Musicoterapia dello Sviluppo” per il bambino e il giovane adulto si rivolge ai bisogni educativi, in particolare dove emergano limitazioni nel normale processo di crescita, negli aspetti neuro-senso-motori, cognitivi, affettivi, interpersonali e relazionali.

Ambiti di applicazione

  • Preventivo
  • Terapeutico
  • Abilitativo e Neuro-Riabilitativo

Utenza

  • Bambini e giovani adulti

Fasi dell’intervento

  • Preliminare, a cura del musicoterapeuta e del comitato tecnico-scientifico
  • Svolgimento, mediante incontri settimanali o bisettimanali svolti dal musicoterapeuta
  • Valutazione clinica periodica, a cura dell’équipe tecnica
  • Valutazione finale, a cura dell’equipe tecnica e del comitato tecnico-scientifico

Aree di Intervento della Musicoterapia

Area Preventiva

L’intervento si rivolge ad un’ampia utenza per la quale non si riscontrino necessariamente disabilità o comportamenti patologici. L’obiettivo è il miglioramento del livello di qualità della vita:

  • bambini e giovani adulti con disarmonie dello sviluppo emotivo, con ricadute sulla relazione sociale, sulla coscienza e sull’espressione del Sè
  • disturbi specifici dell’apprendimento (DSA)
  • disturbi del comportamento
  • disagio sociale

Area Terapeutica

L’intervento terapeutico è rivolto a tutte quelle situazioni in cui è necessario ripristinare una progressione di crescita interrotta da una crisi di passaggio evolutivo o nei casi in cui sia necessario far emergere delle potenzialità inespresse in tutte le disfunzionalità dello sviluppo e della relazione.
L’obiettivo è sostenere il processo di cambiamento:

  • sindromi genetiche, deficit intellettivi, ritardi motori, disturbi del linguaggio
  • disturbi generalizzati dello sviluppo, autismo, sindromi rare
  •  disturbi da deficit di attenzione ed iperattività

Area Abilitativa e Neuro-Riabilitativa

L’elemento musicale nell’attività riabilitativa diviene stimolo interno ed esterno e sostiene il paziente nel processo d’integrazione attraverso la rieducazione ed il potenziamento. I destinatari del percorso musicoterapico sono bambini e giovani adulti che a seguito di traumi presentano:

  •  disturbi della comunicazione, delle funzioni esecutive e cognitive
  • gravi lesioni cerebrali acquisite

 

Patrocinio Musica per la vita

Lascia un commento